Logo EuropaLavoro Unione Europea FSE Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Home Europalavoro
  • Struttura nazionale di valutazione Fse
    La Struttura nazionale di valutazione Fse, istituita nel 1995, è in un’unità dell’Isfol alla quale è affidato un ruolo centrale nel complesso dei processi valutativi previsti dal Fondo sociale europeo a livello nazionale e comunitario.

    Obiettivo generale della valutazione è sostenere le scelte di policy/programma attraverso la costruzione di conoscenze articolate sull’andamento, i risultati e gli impatti di programmi e politiche correlate all’occupazione, al mondo del lavoro e alla formazione.

    Nel corso delle programmazioni 1994-1999 e 2000-2006 dei Fondi strutturali, la Struttura nazionale di valutazione Fse ha avuto un ruolo di coordinamento scientifico e metodologico delle valutazioni realizzate a livello di Programmi operativi, nonché il compito di valutare a livello nazionale le politiche cofinanziate dal Fondo sociale europeo.

    Attualmente collocata nell’Area valutazione programmi e politiche di sviluppo risorse umane dell’Isfol, la Struttura nazionale di valutazione Fse è parte integrante del Sistema nazionale di valutazione previsto dal Quadro strategico nazionale 2007-2013​.

    Obiettivo generale del Sistema nazionale di valutazione, coordinato dall’ Unità di valutazione (Uval) del Dipartimento per le politiche di sviluppo e coesione del Ministero dello sviluppo economico, è di organizzare il supporto metodologico alla qualità dei processi di valutazione.