Logo EuropaLavoro Unione Europea FSE Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Home Europalavoro
  • Programmi Operativi 2014 - 2020

    La Programmazione 2014 - 2020 relativa ai Fondi SIE (Fondi strutturali e di investimento europei: il FESR, il FC, il FSE, il FEASR e il FEAMP) è attuata attraverso i programmi operativi.

    Ciascun programma copre il periodo compreso fra il 1° gennaio 2014 e il 31 dicembre 2020 ed è  elaborato dagli Stati membri sulla base di procedure trasparenti nei confronti del pubblico e conformi ai rispettivi quadri istituzionali e giuridici (art. 26 Reg. UE n. 1303/2013).
    Gli Stati membri e la Commissione europea cooperano per garantire un efficace coordinamento nella preparazione e nell'attuazione dei programmi.
    In ogni Programma Operativo si definisce una strategia da attuare in conformità con quanto previsto dalla strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, in linea con il Reg. UE n. 1303/2013, con le norme specifiche di ciascun fondo e con i contenuti dell'accordo di partenariato, attraverso modalità volte a garantire l'attuazione efficace, efficiente e coordinata dei fondi SIE  (art. 27 Reg. UE n. 1303/2013).
    Si definiscono, inoltre, le priorità, gli obiettivi specifici oltre che le dotazioni finanziarie.
     
    Sulle base delle linee strategiche e programmatiche contenute nell’Accordo di partenariato che stabilisce le linee strategiche, le priorità, l’allocazione delle risorse, nonché le modalità di impiego efficace ed efficiente dei Fondi SIE a livello di ciascuno Stato membro, sono stati previsti i seguenti Programmi Nazionali FESR e FSE che coprono tutte le categorie di regioni: 
    • PON “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento”, in attuazione di risultati dell’OT10 e OT11 (FSE e FESR, plurifondo)
    • PON “Sistemi di politiche attive per l’occupazione”, in attuazione di risultati dell’OT8 e OT11 (FSE, monofondo)
    • PON “Inclusione”, in attuazione di risultati dell’OT9 e OT11 (FSE, monofondo)
    • PON “Città Metropolitane”, in attuazione dell’Agenda urbana per quanto riguarda le 14 città metropolitane (FESR e FSE, plurifondo)
    • PON “Governance e Capacità Istituzionale”, in attuazione di risultati dell’OT11 e a supporto di altri risultati di diversi OT (FESR e FSE, plurifondo)  
     
    Sono previsti i seguenti Programmi Nazionali che operano nelle regioni in transizione e meno sviluppate:  
    • PON “Ricerca e innovazione” (FESR e FSE, plurifondo)
    • PON “Imprese e Competitività” (FESR, monofondo)
     
    Per le sole regioni meno sviluppate sono previsti i seguenti Programmi Nazionali: 
    • PON “Infrastrutture e reti” (FESR, monofondo)
    • PON “Cultura” (FESR, monofondo)
    • PON “Legalità” (FESR e FSE, plurifondo)
     
    Per quanto riguarda i Programmi Regionali, essi sono previsti in tutte le Regioni e Provincie autonome a valere sul FESR e FSE. I Programmi regionali sono tutti monofondo, ad eccezione delle Regioni Calabria, Molise e Puglia, per le quali i Programmi sono plurifondo.
     
    Per quanto riguarda i PSR (Programmi di Sviluppo Rurale) essi sono previsti in tutte le Regioni e Province autonome a valere sul FEASR.  
    Sono previsti due Programmi nazionali a valere sul FEASR:  
    • Rete Rurale nazionale;
    • Gestione del rischio, infrastrutture irrigue e biodiversità animale.
     
    E’ previsto un Programma nazionale a valere sul FEAMP.